DISTURBI PSICOSOMATICI

 

Se si mette un topolino in gabbia e con una certa frequenza, si può dire che le piccole scosse elettriche il povero sono in una situazione di sviluppo e sofferenze gastrointestinali. Se la gabbia si mette un pezzo di legno che il topolino può rosicchiare, dopo la scossetta elettrica, non si svilupperà sofferenze fisiche ne tanto meno l’ulcera. Con questo esperimento studiosi di neuroscienze e dello stress hanno affermato che vivere una qualche forma di stress importante e senza valvole di sfogo fisico, l’energia accumulata ha effetti distruttivi sul corpo. Sei mai stato aggredito verbalmente da qualcuno ed eri inerme? Purtroppo non potevi reagire e hai sentito quella fitta allo stomaco. Avresti voluto dargli un pugno in faccia così come la parte del tuo cervello primitivo, istintivamente, ti diceva di fare. La corsa del tuo cervello è più semplice di quanto si faccia e si preferisca “soccombere” piuttosto che passare all’azione. Questo è un atteggiamento repressivo che “ti soffoca” letteralmente con effetti distruttivi sul corpo. Dovresti anche tu rosicare una tavoletta di legno come fa il topino in gabbia? Beh la tua tavoletta di legno può essere l’attività fisica, sempre ragionata e personalizzata. L’accumulo di energie energetiche ed eccitanti in corso di un periodo di stress possono essere un utile strumento nel tuo allenamento fisico. Dopo la sessione di ginnastica puoi sperimentare una sensazione di “guerra terminata” che ha effetti rilassanti sul corpo e la mente. Il modo migliore è quello di chiudere il primo colpo e sfogare le tue emozioni negative in un ufficiale costruttivo. A te la scelta caro topolino …

Pubblicato 10 aprile 2019 da Self Defence School in 1

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: